Un Insolito Riconoscimento Professionale

 

Carte e Monete ed altri artifici

 

NOVITA' spettacolo di MICROMAGIA TEATRALE

 

La Bottega delle Meraviglie (IV)

 

Le Carte Parlanti di Pietro Aretino

 

Video e recensione dello SPETTACOLO TEATRALE

 

Spettacolo Teatrale a Milano

 

Storie di un Artigiano di Illusioni

 

Carte e Monete ed altri artifici

 

Carte e Monete ed altri artificiEdito dalla Florence Art Edizioni appare sul mercato specialistico dei libri per prestigiatori ancheun mio lavoro: Carte & monete ...ed altri artifici. Non è un libro per principianti e la maggior parte dei suoi capitoli presuppone che il lettore abbia giàuna buona conoscenza di base tanto delle tecniche necessarie per eseguire certi giochi di prestigio che del linguaggio gergale con il quale i prestigiatori comunicano tra di loro.

Ci sono però tre capitoli che potrebbero essere molto interessanti anche per un pubblico non specialistico. Uno di questi riporta un'intervista che feci anni fa ad Arturo de Ascanio, un amico ed un importante prestigiatore spagnolo che ha influenzato e segnato in modo significativo la mia formazione, mentre gli altri due commentano aspetti che riguardano la comunicazione interpersonale.

Ogni singolo spettacolo è un incontro tra persone e, come ha detto Resnik : “L’incontro è qualcosa di necessario, ma è sempre un’avventura”. Tra il pubblico e chi è in scena si instaura un’alchimia delicata e complessa, fatta di alcuni elementi che, seppure con una certa difficoltà, si possono descrivere e da altri che, malgrado tutti gli sforzi a volerli dire, restano difficili da spiegare.

Soprattutto, è sempre presente la possibilità che si instauri un rapporto non costruttivo a causa di errori ed inciampi nella comunicazione (certo non voluti, anzi anche del tutto inconsci) tanto da parte dell’artista che del pubblico. In questi capitoli cerco di indagare e descrivere cosa accada quando tra spettatore e prestigiatore si instaura questa cattiva comunicazione.
 
 
2008 © Aurelio Paviato - P.iva: 01388140186